5 cose da non fare assolutamente quando giochi una Escape Room 

Alcune cose che ti faranno fallire miseramente una stanza di fuga

  • non lavorare in solitaria
  • non nascondere gli indizi nelle tue tasche
  • non lasciare in ordine, sposta tutto quello che puoi spostare
  • non giocare con i cavi elettrici o con le prese elettriche
  • non rispondere al telefono

NON LAVORARE IN SOLITARIA

Cosa dell’espressione “È un gioco di squadra” non ti è chiaro?

Sei davvero venuto a provare un’escape room pensando di farti tutti gli enigmi da solo, senza chiedere nulla a nessuno e senza condividere alcun indizio?

Scusaci, ma le tue possibilità di riuscita si sono appena abbassate drasticamente.

NON NASCONDERTI NULLA IN TASCA

Sì, ok, lo ammettiamo, potrebbe sembrare una cosa assai scontata da dire, ma non hai idea di quante volte si veda qualcuno che, in barba a qualunque buon senso, decide di infilarsi in tasca una boccetta, un qualche soprammobile, perfino delle chiavi.
E se per caso ti servissero per aprire un lucchetto, per trovare qualche combinazione, perfino per attivare qualche segreto in stanza?

Non dare per scontato nulla, in un’escape room!

NON LASCIARE IN ORDINE, SPOSTA TUTTO QUELLO CHE PUOI SPOSTARE

Probabilmente, all’ingresso della tua escape room, ti diranno che ci sono cose che non devi toccare mai e poi mai, magari perché sono oggetti fragili, oppure incollati o avvitati alle pareti.
Questo vuol dire che non c’è altro da fare che guardarti attorno?
Beh, non proprio: quaderni da sfogliare, libri da leggere alla ricerca di indizi nascosti, soprammobili da spostare, cassetti e tende da aprire. Non ti resta altro che muovere tutto quel che puoi, chissà che scansando proprio quella cartellina tu non trovi quell’indizio fondamentale per proseguire nel gioco.

NON GIOCARE CON I CAVI ELETTRICI E CON LE PRESE

A proposito di cose da non toccare, in un’escape room non trovi solo cose fragili o incollate.
Hai presente prese della corrente, interruttori e cavi?
Spoiler: sono come quelli di casa, quindi, per favore, evita di darti ai lavoretti da elettricista. In nessun caso, in nessunissimo caso, dovresti smontare quella presa, fare a pezzi quell’interruttore o mordere quei cavi.
Lo diciamo per il tuo bene, giuriamo.

NON RISPONDERE AL TELEFONO

Hai presente di quanta attenzione, impegno e concentrazione hai bisogno mentre sei dentro un’escape room?
Fra logica, matematica, ricerca di oggetti e indizi nascosti qua e là, decifrazione di codici e quant’altro, le tue capacità di ragionamento potrebbero essere messe a dura prova.
Pensi che sia il caso stare a chattare per mezza partita o stare con l’orecchio teso nel caso squillasse.
Poi ehi, non preoccuparti, non ti requisiremo lo smartphone né ti ordineremo di spegnerlo (nel caso ti arrivi una chiamata dal tuo capo), però sai cosa ti aspetta in escape room.

Ricorda queste regole d’oro durante la tua prossima avventura in escape room e sarai pronto per affrontare qualsiasi sfida che ti venga proposta. Divertiti, fai squadra con i tuoi amici e immergiti completamente nell’esperienza unica di un’escape room. Buona fortuna e che l’adrenalina sia con te!