PRENOTA ‘OPERAZIONE MONNALISA’

Firenze 2011
Il quadro più famoso del mondo, il più enigmatico: ora può essere tuo.

La Gioconda non si trova là dove tutti pensano che sia. Ogni giorno centinaia di persone arrivano a Parigi, visitano il Louvre e si fermano a osservare una misera copia del quadro che più di tutti ha fatto parlare di sé.
La vera Monnalisa fu trafugata nel 1911 per opera di uno stolto di nome Vincenzo Peruggia. E da allora non ha mai fatto ritorno nel museo parigino.
La Gioconda si trova in Italia da 100 anni. In occasione del centenario del suo furto, chi l’ha nascosta vuole che questa opera, avvolta nel mistero, riveda oggi la luce. 

OPERAZIONE MONNALISA

DURATA

60 MINUTI

DIFFICOLTÀ

6/10

SUCCESSO

40%

PARTECIPANTI

da 2 a 8 giocatori

IL FURTO DELLA GIOCONDA

Vincenzo Peruggia trafugò l’opera più famosa di Leonardo da Vinci un secolo fa.
Ma la storia non andò come molti credono.
Lo stolto imbianchino due anni dopo il furto contattò il commerciante d’arte Alfredo Geri che a sua volta chiamò in causa l’allora direttore degli Uffizi di Firenze: Giovanni Poggi.
Poggi, innamorato dell’arte più che di ogni altra donna al mondo, decise di nascondere l’originale della Monnalisa, riconsegnando al museo parigino, una copia ben fatta dell’opera di Da Vinci. 

Solo voi, discendenti di Poggi, sapete dove si trova la Monnalisa e volete disperatamente tornare in suo possesso.

PRENOTA ‘OPERAZIONE MONNALISA’

Sfida i sistemi di allarme che proteggono il quadro del sorriso più enigmatico della storia dell’arte e porta a casa la Gioconda.