One Way Out franchising

Una escape room unica a Torino che si merita di avere altre sedi speciali in Italia

Ci siamo: dopo anni di preparativi siamo pronti a fornire tutti gli strumenti necessari agli imprenditori interessati ad aprire un franchising One Way Out in Italia. 

Che cos’è un franchising One Way Out?

Chi non vuole partire da zero e preferisce affiliare la propria impresa ad un marchio già affermato, trova la soluzione migliore nel franchising. One Way Out fornisce ai suoi franchisee il know–how di un’azienda esperta, il marchio e l’immagine già conosciuta sul mercato per accompagnarti nel processo di apertura di una escape room affiliata in una città a tua scelta. 

Che cosa fornisce One Way Out ai suoi franchisee? 

One Way Out fornirà come detto il marchio, l’immagine, ma anche le stanze a scelta tra le 7 di sua creazione. Compresi nella fee di ingresso saranno forniti tutti gli arredi, i materiali scenici, il sito internet, le attrezzature, il materiale promozionale; tutto ciò comporterà un risparmio di tempo e denaro e la riduzione del rischio di impresa.

L’identikit del franchisee ideale per One Way Out

In Italia l’imprenditore medio ha un’età compresa tra i 25 e i 35 anni alla prima esperienza o è una persona un po’ più matura che magari ha già collezionato varie esperienze lavorative, con un’età tra i 36 e i 45 anni. A noi l’età non interessa, a voi serviranno voglia di fare e un piccolo capitale a disposizione. 

Il franchisee ideale deciderà di aprire un punto vendita One Way out in franchising in zone mediamente popolate, che abbia un bacino di utenza da 20.000 a 50.000 persone. Per le escape room il discorso è particolare, oltre ai residenti, i possibili clienti possono essere anche turisti o persone di passaggio con la passione per gli enigmi. Le escape room sono un’attività conosciuta in tutto il mondo e i veri fan dei lucchetti ne provano una in ogni città che visitano!

Per il locale del nuovo franchising One Way Out servirà uno spazio piuttosto ampio, proprio perché le “stanze” sono il fulcro di tutto il business e non si può lesinare sullo spazio. 
Se sei interessato/a ad aprire una escape room in franchising con One Way Out, scrivici e ti contatteremo!

Perché scegliere di aprire una escape room in franchising?

Ad oggi le escape room sono oltre 500 in Italia, con un target di oltre un milione di giocatori ed un fatturato da dieci milioni all’anno.

One Way Out è un’azienda di successo, siamo nati nel 2015 con una stanza sola e oggi a 7 anni di distanza abbiamo 5 stanze fisse tradizionali, due percorso di gioco esterni e 4 stanze mobili compatte. Una escape room che funziona ha necessariamente bisogno di tematiche accattivanti e di enigmi studiati nei minimi dettagli per rendere indimenticabile l’esperienza dei giocatori. One Way Out si avvale dell’esperienza di artigiani e falegnami per creare delle escape room ogni volta uniche.
Saremo inoltre a disposizione per fornire un’assistenza costante, il monitoraggio durante l’attività, e per aiutarvi con le campagne di promozione e comunicazione, online e offline.
Insomma per noi sarete come dei figli, vi faremo crescere e poi vi faremo spiccare il volo!